Privacy e Cookie

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI INTERNET

Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 679/2016 e del

Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 e successive modificazioni

 

La presente informativa sulla protezione dei dati chiarisce la natura, l’ambito di applicazione e le finalità del trattamento dei dati personali all’interno delle nostre pagine web, funzionalità e contenuti ad essa collegati, nonché nelle presenze online esterne, quali ad esempio i nostri profili sui social media. In merito alla terminologia utilizzata (ad es. “dati personali” o il loro “trattamento”) rimandiamo alle definizioni riportate all’art. 4 del Regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD).

 

Titolare del trattamento:

Valvitalia S.p.a.

Via Tortona 69
27055 Rivanazzano Terme (PV) – Italia
Numero di telefono: + 39 0383 945911
Il Titolare del trattamento della protezione dei dati è l’amministratore delegato pro tempore.

 

Quali dati personali trattiamo?

VALVITALIA tratta i dati forniti volontariamente dall’utente

In questa categoria rientrano i dati personali che tu stesso deciderai di fornirci attraverso i form presenti sul sito www.valvitalia.com , www.silvani.com, www.eusebi-impianti.it, www.nuovagiungas.com contattandoci via e-mail, telefono o fax.

I dati che andiamo a trattare e proteggere sono quelli relativi alla tua identità, all’azienda per conto della quale ci contatti, all’ubicazione geografica della stessa e alle modalità per ricontattare te e/o l’azienda (indirizzo e-mail e/o numero di telefono).

Infine, trattiamo e proteggiamo i dati che tu stesso deciderai di fornirci inviandoci la tua candidatura ad una delle posizioni lavorative aperte o una candidatura spontanea per lavorare presso Valvitalia S.p.a..

 

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione.

Cookies

Sui siti www.valvitalia.com sono presenti cookies al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e a fini statistici.

Nello specifico sono presenti:

  1. cookies tecnici: in questa categoria rientrano i cookies che permettono a programmi di analisi statistica dei siti internet di ottenere dati aggregati (ad es. Google Analytics);
  2. cookies di terze parti: i soli cookies ricollegabili a terze parti presenti nei suddetti siti internet sono quelli legati ai pulsanti di condivisione sui seguenti social networks: www.linkedin.com, www.youtube.com

 

Come vengono raccolti i dati?

Il trattamento dei dati che inserisci nei form sui siti www.valvitalia.com viene effettuato avvalendosi di procedure informatiche automatizzate e non sono soggetti a processo decisionale automatizzato basato sulla profilazione.

I dati vengono conservati in forma digitale o in forma cartacea presso la sede legale di Valvitalia S.p.a. e sono accessibili solo ed esclusivamente al personale autorizzato alla consultazione degli stessi.

Valvitalia S.p.a. osserva specifiche misure di sicurezza per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

 

Perché trattiamo questi dati personali?

Le finalità del trattamento dei tuoi dati personali sono diverse ma accomunate dalla volontà di soddisfare le tue esigenze. In particolare, la liceità del trattamento è data dalla finalità di:

  1. soddisfare esigenze precontrattuali (es. istruzione di offerte o ordini del cliente, verifiche solvibilità ecc.);
  2. adempiere obblighi contrattuali (fornitura o acquisto di beni e/o servizi) e legali (es. tenuta contabilità, formalità fiscali, gestione amministrativa e contabile di tesoreria);
  3. gestione clienti e fornitori;
  4.  gestione affidamenti e controllo rischi (frodi, insolvenze ecc.);
  5. gestione contenzioso e cessione crediti;
  6. servizi finanziari strumentali alla gestione di clienti/fornitori.

Al fine di rendere ancor più comprensibili i motivi della raccolta dei dati, riportiamo le seguenti specifiche:

  1. I dati che ci invii attraverso i form di contatto sui siti www.valvitalia.com, via e-mail, via telefono o fax vengono raccolti e trattati col fine ultimo di ottemperare alla tua richiesta, sia essa una richiesta di informazioni, di preventivo, di assistenza tecnica.
  2. I dati che ci invii per candidarti spontaneamente a lavorare nella nostra azienda o in risposta ad una posizione aperta nella sezione “lavora con noi” vengono raccolti e conservati esclusivamente per considerare la tua candidatura e vengono eliminati, al massimo, 12 mesi dopo la ricezione.
  3. I tuoi dati vengono raccolti, previo consenso, anche per inviarti le nostre newsletter e le nostre comunicazioni commerciali relative a eventi, prodotti, tecnologie ecc.

Ti ricordiamo che puoi, in ogni momento, cancellare la tua iscrizione alla nostra newsletter o modificare le impostazioni di ricezione seguendo le istruzioni presenti in tutte le e-mail con mittente valvitalia.com inviando una mail con oggetto “Unsubscribe“ a unsubscribe@valvitalia.com.

 

A chi vengono ceduti i tuoi dati?

I dati che ci fornisci volontariamente non saranno mai ceduti a terzi per finalità commerciali. Tuttavia, al fine di ottemperare a obblighi di legge e di eseguire misure precontrattuali e contrattuali si rende necessario comunicare i tuoi dati a:

  1. banche e istituti di credito, per l’effettuazione dei pagamenti;
  2. società di recupero e/o cessione di crediti;
  3. professionisti e studi professionali (legali, commercialisti, revisori contabili ecc.);
  4. altre società, enti e/o persone fisiche che svolgono attività strumentali, di supporto o funzionali all’esecuzione dei contratti o servizi richiesti;

Tali soggetti tratteranno e, a loro volta, comunicheranno a terzi i dati in qualità di “titolari” o “responsabili esterni”, così come i soggetti che raccolgono dati attraverso i cookies tecnici e di navigazione.

 

Diritti degli interessati

Potrai accedere a tutti i dati personali che ci hai fornito, richiederne la modifica o la cancellazione in ogni momento.

Per farlo ti basterà inviare una mail a privacy@valvitalia.com .

In particolare potrai ottenere la conferma dell’esistenza o meno di un trattamento dei tuoi dati personali come previsto e accedere ai dati trattati, anche prima che questi vengano registrati, come previsto dall’art.15 del Regolamento (UE/2016/679).

Oltre alla conferma dell’esistenza del trattamento, hai diritto:

  • Accesso (art. 15 Regolamento UE n. 2016/679);
  • Rettifica (art. 16 Regolamento UE n. 2016/679);
  • Cancellazione (art. 17 Regolamento UE n. 2016/679);
  • Limitazione (art. 18 Regolamento UE n. 2016/679);
  • Portabilità, intesa come diritto ad ottenere dal titolare del trattamento i dati in un formato strutturato di uso comune e leggibile da dispositivo automatico per trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti (art. 20Regolamento UE n. 2016/679);
  • Opposizione al trattamento (art. 21Regolamento UE n. 2016/679);
  • Revoca del consenso al trattamento, senza pregiudizio per la liceità del trattamento basata sul consenso acquisito prima della revoca (art. 7, par. 3 Regolamento UE n.2016/679);
  • Proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali (art. 51Regolamento UE n. 2016/679).